domenica 16 ottobre 2016

Trofeo Ricordo con Pallone da Calcio e Scarpini

Un'amica ci ha chiesto di creare un trofeo per salutare l'allenatore di calcio di suo figlio, un ricordo per ringraziarlo dei tanti anni dedicati alla squadra e ai ragazzi.

Abbiamo quindi pensato al classico Pallone da Calcio accompagnato da un paio di scarpini e dalla sciarpa con i colori della squadra, più una bella targa con dedica.
Il tutto realizzato in Pasta al Mais.


Per prima cosa ci siamo dedicate alla realizzazione del Pallone da Calcio.
Definire la dimensione giusta degli esagoni e pentagoni che servono per rivestire la sfera di polistirolo non è stato facile, noi ci siamo arrivate un po' ad intuito partendo dal calcolo della superficie della sfera, ma alla fine funziona!

Il pallone da calcio é un solido geometrico chiamato icosaedro troncato avente 32 facce divise in 20 esagoni e 12 pentagoni con i lati della stessa misura.

Tralasciamo tutti i calcoli complicati necessari per arrivare al valore di questa misura, però abbiamo creato il seguente tool che calcola automaticamente il lato dei poligoni partendo dalla misura del diametro della sfera.

Inserisci Diametro




Se vi pace la matematica o siete semplicemente curiosi di sapere come ci siamo arrivate, cliccare qui.

Per la nostra sfera di polistirolo di 10 cm di diametro abbiamo quindi realizzato 12 pentagoni neri e 20 esagoni bianchi da 2 cm di lato.



Prima di procedere con l'assemblaggio del pallone, abbiamo trattato la nostra sfera di polistirolo con una mano di colla vinilica per consentire alla Pasta al Mais di avere una maggiore presa.
Una volta asciutta la colla si può procedere con l'assemblaggio del pallone.

Abbiamo iniziato dall'alto, partendo dal pentagono nero centrale e procedendo di conseguenza con l'incastro di tutte le tessere fino a completa copertura della sfera.

Finito il pallone, finalmente siamo passate alla costruzione degli scarpini secondo questo schema.


Per le suole abbiamo usato una sagoma di cartoncino lunga 11 cm rivestita in Pasta al Mais così da conferire maggiore robustezza ed evitare imbarcamenti.
Poi abbiamo assemblato i pezzi dello schema realizzati con la pasta nera, quindi abbiamo rifinito tutto con tanti dettagli blu e aggiunto i chiodini sotto le suole.


Tutti gli elementi poggiano su una base di polistirolo di cm 16x10 alta 5 cm rivestita in Pasta al Mais dipinta con pittura acrilica a simulare l'effetto legno, poi lucidata con colla vinilica diluita con acqua.

In questo caso ci è tornata molto utile l'esperienza fatta ricoprendo le torte in Pasta di Zucchero!

Nella parte anteriore abbiamo messo la targa sempre realizzata in Pasta al Mais, dipinta con pittura acritica dorata e con dedica scritta a mano.

E una bella sciarpa con i colori della squadra avvolge la base del pallone.


Come rifinitura finale, abbiamo applicato sul fondo della base del velluto adesivo nero.


Per concludere il lavoro come si deve, abbiamo realizzato anche la busta con stampa a tema per confezionare il regalo.
Per il tutorial, cliccare qui.

Ed ecco il lavoro finito!!! 



Ti potrebbero interessare anche:
                     

4 commenti:

  1. È un capolavoro, non ho altre parole!! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Paola!!! ❤❤❤
      É stata una faticaccia ma alla fine il risultato merita! ^_^

      Elimina